Cover reveal

Cover Reveal – Parole – Anita Sessa

Salve a tutti lettori, oggi sono qui per svelarvi la copertina del nuovo libro di Anita Sassa.🌟

  • Titolo:Parole
  • Autore: Anita Sessa
  • Editore: Dri Editore
  • Genere: Contemporary Romance
  • Formati disponibili: Ebook 2.99/ Cartaceo 14.99
    Lancio: 24 giugno (presentazione ufficiale in occasione del Festival Romance Italiano)
  • SINOSSI:

    Disincantata, cinica, un po’ scontrosa: questo è ciò che è diventata Livia dopo la morte della madre. Studentessa universitaria di giorno, cameriera in una trattoria in provincia di Pesaro la sera, Livia affronta la vita da sola giorno dopo giorno. Complice uno scambio di battute scritte a lettere cubitali sul fondoschiena di una modella di intimo, ritratta su un poster pubblicitario, Livia conosce Jacopo, manager di trentanove anni impiegato nel campo del marketing e con un matrimonio ai titoli di coda. A suon di battute al vetriolo e scontri verbali, Livia e Jacopo inizieranno un rapporto perennemente in bilico, proteso verso qualcosa che potrebbe essere se solo entrambi si lasciassero andare. 

    Anita Sessa ci regala questa volta, dopo il regency di grande successo La Sposa Inglese, una delicata storia d’amore tra due persone profonde e affascinanti. Due anime molto diverse ma al contempo molto affini. Riusciranno entrambi a lasciarsi andare e superare quello che la vita sembra avergli tolto in passato? Non lo possiamo sapere senza leggere il libro, quello che sappiamo però è che Anita si è superata questa volta, lasciandoci intravedere qualcosa più in profondità di se stessa. Grazie

    *** ROMANZO AUTOCONCLUSIVO ***

     

    ESTRATTI: 

    “Stereotipi e sfruttamento del corpo femminile, eh? So cosa odi, ma sarebbe interessante capire cosa ti piace.” “Non molte cose. Gli interrogatori, per esempio, no.” Trattiene un sorriso e, stranamente, inizio anche a sentirmi a mio agio in una situazione che ha del paradossale. Sembra quasi l’inizio di una barzelletta: un uomo e una donna si conoscono per caso dopo aver scarabocchiato il culo finto di una bionda… “Quanti anni hai, Livia?” Tamburello con le dita sul tavolo tra noi.  “Venticinque.” Resta in silenzio, aspettandosi forse che io gli rivolga la stessa domanda. Quando il cameriere ci serve, prendo il mio bicchiere e lo porto con tranquillità alle labbra, uccidendo la sua speranza di sentirmi proferire spontaneamente parola. “Io ne ho qualcuno in più” dice dopo un po’. “Ma sul serio? Io te ne avrei dati quattordici.” “In realtà sono solo quindici.” “Ah, ecco. Mi sono sbagliata di pochissimo.” Nello sguardo scuro e brillante di Jacopo giurerei di scorgere dell’ammirazione. “Demolisci sempre chiunque cerchi di avvicinarti?”. “A volte li lascio in piedi solo per vederli correre via da soli a gambe levate.” Questa risposta è decisamente più sincera di quanto volessi e lui sembra accorgersene in qualche modo. “Magari qualcuno decide di restare, alla fine. Dopotutto non sembri così terribile.”

     

    Annunci

    Rispondi

    Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

    Logo WordPress.com

    Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

    Google photo

    Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

    Foto Twitter

    Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

    Foto di Facebook

    Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

    Connessione a %s...